Civile

Pignoramento immobiliare estinguibile dal terzo se manca la trascrizione

Francesco Machina Grifeo

Il pignoramento immobiliare è una fattispecie «a formazione progressiva», per cui la sola notifica dell'atto al debitore, in assenza della relativa trascrizione, non permette al giudice dell'esecuzione di dar corso alla vendita. Da ciò deriva anche che la rinuncia all'azione da parte dell'unico creditore che ha trascritto l'atto è sufficiente a far dichiarare l'estinzione del processo. Lo ha stabilito la Corte di cassazione, sentenza 7998/2015 , rigettando - al termine di una lunga ricostruzione giurisprudenziale - il ricorso di ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?