Civile

Totale soccombenza, no alla compensazione delle spese senza motivazione

Francesco Machina Grifeo

No alla compensazione delle spese di fronte alla totale soccombenza di una delle parti in assenza di una adeguata motivazione a supporto. Lo ha stabilito il Tribunale di Bari, sentenza del 7 gennaio 2015 n. 29 , in una decisione riguardante un sinistro stradale, accogliendo sul punto l'appello incidentale del soggetto risultato vincente in primo grado. Il principio - Per la sentenza, infatti, «il potere di compensazione delle spese processuali può ritenersi legittimamente esercitato da parte del giudice ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?