Civile

Rilevabilità su eccezione di parte dell'inefficacia dei contratti conclusi dal "falsus procurator"

a cura della Redazione Lex 24

Contratti - Rappresentanza - Contratto concluso dal falso rappresentante (rappresentanza senza poteri) - Inefficacia - Eccezione di parte - Necessità - Ricorso a formule particolari - Esclusione - Allegazione dell'estraneità al rapporto - Sufficienza. Il contratto concluso dal "falsus procurator" non é nullo ma solo inefficace, la cui rilevazione è consentita solo su eccezione della parte falsamente rappresentata senza necessità di ricorrere a particolari formule ed anche in via implicita, essendo sufficiente, a tal fine, che la parte ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?