Civile

L’obbligo di pagare la Cassa forense non è incostituzionale

di Alessandro Galimberti

MILANO L’obbligo di contribuzione fissa minima alla Cassa forense è legittimo, non vìola la Costituzione e non pregiudica il libero esercizio della professione legale. Il giudice del lavoro di Udine, con la decisione del 4 aprile scorso , sdogana la delibera del 28 novembre 2014 con cui la Cassa forense aveva iscritto d’ufficio un professionista con reddito “sotto soglia”, facendo così scattare a suo carico l’obbligo di versamento del contributo minimo per gli anni 2014 ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?