Civile

Fallimento: Bancarotta per distrazione per l'imprenditore che non riscuote gli affitti sugli immobili di proprietà della fallita

Bancarotta fraudolenta per distrazione a carico dell’imprenditore che “dimentica” di chiedere i canoni di un’intera azienda affittata. La Corte di cassazione, con la sentenza 7004 depositata ieri, respinge il ricorso del titolare di una Spa, che contestava la possibilità, come avvenuto, di riqualificare il reato da bancarotta semplice a fraudolenta, direttamente in sede di appello civile. Nel suo percorso giudiziario l’uomo era stato condannato nel giudizio penale di merito per il reato di bancarotta semplice, ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?