Civile

Responsabile il legale che abbandona la causa nella presunzione di non ottenere il risarcimento

di Giampaolo Piagnerelli

Va riconosciuta la responsabilità professionale dell'avvocato, quando - alle prese con un sinistro stradale - abbandoni la causa a seguito del risarcimento concesso dall'assicurazione agli eredi del danneggiato e non si attivi anche nei confronti del soggetto danneggiante perchè non ritenuto solvibile. Si tratta sottolinea la Cassazione con la sentenza n. 6782/2015 di un comportamento poco professionale sicuramente condannabile. I fatti - La vicenda alla base della decisione trae origine da un sinistro ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?