Civile

Dopo la mediazione si passa all'arbitrato

di Marco Marinaro

All’esito dell’interrogatorio libero delle parti, il giudice può contestualmente formulare proposta conciliativa e, in caso di mancato accoglimento di quest’ultima, disporre la mediazione fissando una udienza. In caso di mancata conciliazione, c’è trattazione orale sulla sussistenza delle condizioni e sull’opportunità per le parti di presentare l’istanza congiunta di trasferimento del giudizio alla sede arbitrale forense con invio del fascicolo all’Ordine degli avvocati. Lo ha stabilito il Tribunale di Pavia con un’ordinanza del 9 marzo, in cui condensa l’utilizzo di ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?