Civile

Privilegio ipotecario sul capitale esteso agli interessi maturati al tasso legale

Francesco Machina Grifeo

In caso di iscrizione di ipoteca immobiliare per un capitale non restituito, l'estensione del privilegio è limitata ai soli interessi corrispettivi, per le due annate anteriori e quella in corso al giorno del pignoramento. Tuttavia, per i periodi successivi, e fino alla vendita del bene oggetto di ipoteca, il privilegio va esteso a «tutti gli interessi», non importa dunque se moratori, rideterminati al tasso legale. Lo ha stabilito la Corte di cassazione, sentenza 6403/2015 , accogliendo sotto quest'ultimo profilo ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?