Civile

Le condizioni per il riscatto agrario devono sussistere fino all’esercizio del diritto

di Mario Finocchiaro

Le condizioni alle quali è subordinata la proficua utilizzazione del meccanismo del riscatto agrario, da parte del coltivatore diretto proprietario di un fondo confinante con quello in vendita, devono sussistere tanto alla data in cui nasce il relativo diritto, coincidente con la vendita del fondo al terzo, quanto alla data in cui lo stesso è esercitato, che si identifica con il momento nel quale la dichiarazione del retraente perviene al retrattato, senza che il giudice debba verificare la persistenza ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?