Civile

Diritto al risarcimento danni per omessa o tardiva attuazione di direttive comunitarie

a cura della Redazione Lex 24

Responsabilità civile – Pubblica amministrazione - Omessa o tardiva attuazione della Direttiva 96/82/CE del 9 dicembre 1996 - Azione risarcitoria - Legittimazione passiva della Presidenza del Consiglio dei ministri - Fondamento L'azione di risarcimento dei danni per omessa o tardiva attuazione da parte del legislatore italiano della direttiva 96/82/CE del 9 dicembre 1996 sul controllo dei pericoli di incidenti rilevanti connessi con determinate sostanze pericolose, va promossa nei confronti del Presidente del Consiglio dei Ministri, unico legittimato passivo ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?