Civile

DIFFAMAZIONE A MEZZO STAMPA – Cassazione n. N. 5851

Il giornalista è condannato quando la satira si spinge oltre i limiti della libertà di pensiero. In particolare non è possibile riconoscere una scriminante per il professionista quando la satira diventi forma esclusiva di dileggio, disprezzo e distruzione della dignità della persona ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?