Civile

Divorzi e separazioni assistiti senza contributo unificato

di Patrizia Maciocchi

Gli accordi di separazione e divorzio raggiunti in sede di negoziazione con l’assistenza di un legale non pagano il contributo unificato. Il chiarimento è fornito dal ministero della Giustizia al Procuratore generale della Corte d’Appello di Milano. La Procura aveva chiesto di sapere se, al momento del deposito dell’accordo presso l’Ufficio competente fosse previsto l’onore al pari di quanto avviene per le cause in tribunale. Il secondo dubbio riguardava la possibilità di sottoporre la stessa procedura alla sospensione ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?