Amministrativo

Politici esclusi anche con indizi

di Antonino Porracciolo

Per la pronuncia di incandidabilità a seguito dello scioglimento dei Consigli comunali per infiltrazione mafiosa, bastano elementi sintomatici di rapporti tra gli amministratori e la criminalità organizzata. Lo afferma il Tribunale di Palermo (presidente Grimaldi di Terresena, relatore Corsini) in un decreto del 23 dicembre 2014 . Con Dpr del marzo 2014, emesso in base all’articolo 143 del Tuel (Dlgs 267/2000), un Consiglio comunale in provincia di Palermo era stato sciolto dopo che erano «emerse forme di ingerenza ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?