Civile

In caso di fideiussione plurima ognuno risponde solo per la propria posizione

di Giampaolo Piagnerelli

In caso di fideiussione plurima ciascun soggetto risponde delle spese sostenute dal creditore per escutere il debitore principale, ma non quelle sostenute per “coinvolgere” gli altri fideiussori. Questo il principio di diritto espresso dalla Cassazione con la sentenza n. 5193/2015 . I fatti - Alla base della sentenza una vicenda in cui due soggetti avevano prestato una fideiussione per garantire le obbligazioni contratte verso una banca da una sas. Grazie a questa garanzia la banca ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?