Civile

Contratti validi solo su moduli Figc

di Enrico Bronzo

All’avvocato non spetta il corrispettivo per assistenza professionale a un calciatore professionista in occasione della stipula di contratto di lavoro sportivo. Il rapporto, infatti, soggiace al regolamento della Federazione italiana gioco calcio (Figc) e l’incarico deve essere, a pena di nullità, redatto sui moduli predisposti dalla commissione federale. Queste le conclusione contenute nella sentenza n. 5216 depositata ieri dalla terza sezione civile della Corte di cassazione. I fatti: l’avvocato ottiene un decreto ingiuntivo nei confronti del ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?