Civile

Compravendita post-ristrutturazione, garanzia decennale per il difetto di impermeabilizzazione

Francesco Machina Grifeo

Il difetto di impermeabilizzazione dell'immobile ristrutturato dalla società venditrice integra quei «gravi vizi» della cosa, che insieme al «pericolo di rovina», consentono l'azione di responsabilità contro l'appaltatore (o il venditore) da parte del committente (o acquirente), entro il termine di dieci anni. In applicazione di questo principio il Tribunale di Aosta, sentenza 21 agosto 2014 n. 312 , ha parzialmente accolto la domanda di risarcimento dei danni di una coppia che aveva acquistato una villetta contro l'impresa che gliela ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?