Civile

Provvedimento illegittimo della Pa, la prova del danno “scusabile” spetta all’ente pubblico

di Andrea Alberto Moramarco

Il solo illegittimo esercizio di una funzione da parte di una Pubblica amministrazione non produce come diretta conseguenza l'ingiustizia del danno subito dal privato e, quindi, la sua risarcibilità. Il privato è però tenuto solo ad allegare l'illegittimità dell'atto, mentre spetta all'Amministrazione dimostrare di essere incorsa in errore scusabile. Questo è quanto ribadito dalla Cassazione con l'ordinanza 4903 depositata ieri. La vicenda - La controversia sorgeva in seguito ad una ordinanza-ingiunzione disposta dal Comune di Assisi nei ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?