Civile

Dalle ripetizioni alla minicar: un «protocollo» sulle spese per i figli

di Giorgio Vaccaro

Un protocollo tra gli avvocati della Capitale e il Tribunale di Roma per individuarele voci di spesa che devono essere considerate comprese nell'importo mensilmente versato con l'assegno perequativo e quelle da intendersi come straordinarie. Il tutto messo nero su bianco dalla prima sezione civile (relatore dottoressa Monica Velletti). Vitto, abbligliamento, contributo per le spese di abitazione, spese per le tasse e il materiale scolastico di cancelleria, mensa, spese per il trasporto urbano, ricarica cellulare, uscite didattiche, organizzate ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?