Civile

Il sovraindebitamento apre al concordato

di Giuseppe Acciaro e Pierpaolo Ceroli

È omologabile l’accordo di composizione della crisi da sovraindebitamento il cui piano preveda che una consistente parte dell’attivo messo a disposizione dei creditori derivi dall’esecuzione di un piano di concordato preventivo precedentemente omologato. Il caso -Lo afferma il Tribunale di Pistoia (decreto del 19 novembre 2014 ), chiamato a omologare un accordo di composizione della crisi da sovraindebitamento proposto da una società semplice agricola e dai suoi soci e il cui piano a sostegno dell’accordo era legato ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?