Civile

Moda, il marchio forte non basta

di Enrico Bronzo

Non è stata riconosciuta la contraffazione del marchio Valentino - e quindi è stata bocciata l’ipotesi di concorrenza sleale - nei confronti della Florence Fashion che utilizzava un logo simile “ereditato” da Giovanni Valentino, ma ritenuto dai giudici distinguibile rispetto a quello della nota casa di moda. È quanto stabilito dalla sentenza 3118/15, pubblicata il 17 febbraio 2015 dalla Prima sezione civile della corte di Cassazione. Le impugnazioni della Valentino Spa - a tutela ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?