Civile

L'affitto subito prima dell'acquisto può coprire una vendita simulata

Francesco Machina Grifeo

La stipula di un contratto di locazione da parte del conduttore, che fra l'altro occupava già da tempo l'immobile a titolo di comodato, soltanto pochi giorni prima della compravendita dell'appartamento, ad un prezzo inferiore a quello di mercato, costituisce una circostanza idonea a provare la simulazione dell'atto di trasferimento. Tanto più, poi, se il pagamento è avvenuto attraverso assegni di piccolo taglio consegnati al venditore al momento del rogito notarile ma riscossi soltanto successivamente, ed in più occasioni, sempre ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?