Civile

Maxi-bolletta sempre da giustificare

di Luigia Ierace

La società del gas deve dimostrare che la maxi-bolletta è giustificata: i consumi dell’utente devono essere rilevati correttamente e non possono essere presunti. Ciò vale anche quando il cliente, pur contestando la bolletta, non chiede che venga effettuata una verifica sul contatore. Lo ha stabilito il giudice di pace di Potenza, con la sentenza 579/1 del 26 settembre 2014 , depositata di recente. La pronuncia si aggiunge al filone giurisprudenziale favorevole all’utente (si veda «Il Sole 24 Ore» del ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?