Civile

Per la responsabilità non occorre la prova del patto sociale

Per considerare esistente una società di fatto, agli effetti della responsabilità delle persone o dell’ente (anche in sede fallimentare), non è necessaria la prova del patto sociale: basta la dimostrazione di un comportamento dei soci. Infatti, per il principio dell’apparenza del diritto (che tutela la buona fede dei terzi), chi si comporta esteriormente come socio assume in solido obbligazioni come se la società esistesse. La relativa indagine è un apprezzamento di elementi di fatto, quindi non è censurabile in ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?