Civile

Ai fini del risarcimento ciò che rileva è l'autenticità del contrassegno

di Mario Piselli

In tema di risarcimento del danno il danneggiato non è tenuto a effettuare accertamenti circa il pagamento del premio assicurativo, facendo fede per lui il certificato esposto in quanto il rilascio di tale certificato ha efficacia costitutiva del diritto risarcitorio del danneggiato stesso, nei diretti confronti dell'assicuratore. Ciò che rileva, pertanto, secondo i giudici della Cassazione (sentenza 293/2015) è l'autenticità del contrassegno e non la validità del rapporto assicurativo. Assicurazione obbligatoria - In tema di assicurazione obbligatoria ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?