Civile

Anas responsabile del sinistro se non protegge i pannelli fonoassorbenti

Francesco Machina Grifeo

Le barriere antirumore costituiscono un «ostacolo fisso» prossimo alla carreggiata stradale tale da poter acuire, in caso di svio, le conseguenze di un sinistro per cui vanno adeguatamente protette. In caso contrario l'Anas, o altro ente responsabile della strada, può essere chiamato a risarcire il danno. Lo ha stabilito il Tribunale di Firenze, sentenza 22 agosto 2014 n. 2569 , assolvendo però l'amministrazione perché nel caso specifico l'alta velocità del veicolo tamponante aveva interrotto il nesso causale. Il ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?