Civile

Per il furto dell’auto a noleggio il cliente, sbadato, non risponde

di Maurizio Caprino

Chi prende un veicolo a noleggio, se lo parcheggia in modo tanto incauto da farselo rubare non risponde del furto come invece ne risponderebbe se fosse proprietario del mezzo. A meno che nel contratto di noleggio ci fosse una clausola che esclude la copertura assicurativa sul furto favorito da dolo o colpa grave, ma in questo caso il cliente dovrebbe approvarla espressamente firmandola a parte, perché è vessatoria. Con questa interpretazione, contenuta nella sentenza 1430/2015 ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?