Civile

I contratti a termine valgono per l’anzianità

di Angelo Zambelli

La sentenza 262 che la Corte di cassazione ha depositato ieri susciterà sicuramente particolare eco tra gli addetti ai lavori (e non solo), poiché ripropone una questione di estremo interesse, peraltro più volte affrontata in sede di legittimità anche nel corso del 2014: vale a dire se sussista o meno un diritto del dipendente ripetutamente assunto a termine dallo stesso datore di lavoro di vedere riconosciuta – in ipotesi di dichiarazione giudiziale di illegittimità del termine e di ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?