Civile

Una procedura «flessibile» per risolvere il conflitto

di Paolo Frediani

L’esperimento del tentativo di conciliazione del consulente tecnico non ha una struttura rigida e rituale ma deve rispondere essenzialmente a requisiti di funzionalità ed efficacia. Le fasi dell’iter Proprio per il particolare livello di conflittualità che caratterizza le liti giudiziarie, il consulente deve attuare le fasi in modo graduale. Infatti le parti spesso non vedono il Ctu come conciliatore ma solo come esperto del giudice dal quale si aspettano una determinazione a loro favorevole. Non è ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?