Civile

Iva al 22% per le case di lusso

di Angelo Busani

Il concetto di fabbricato “di lusso” scompare dalla normativa inerente l’imposta sul valore aggiunto: non per una modifica legislativa, ma per effetto di una «interpretazione sistematica» operata dalla circolare n. 31/E del 30 dicembre 2014, emanata dall’agenzia delle Entrate a commento del decreto legislativo 175/14 sulle semplificazioni fiscali. L’antefatto delle conclusioni cui l’Agenzia giunge è rappresentato dalla nuova norma, contenuta nel decreto 175/14, che è stata emanata per parificare le compravendite imponibili a Iva con quelle ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?