Civile

Il sequestro a tutela dei diritti dell’«ex» non è cautelare

di Giorgio Vaccaro

Bocciato il reclamo presentato dal marito al collegio del Tribunale di Roma contro il sequestro dei beni a tutela dei diritti dell’ex coniuge emesso dopo un provvedimento presidenziale. Secondo la Prima sezione civile del Tribunale di Roma - provvedimento camerale del 3 ottobre 2014, relatore Cecilia Pratesi - il reclamo non è esperibile davanti al collegio del medesimo Tribunale, ma va presentato alla Corte d’appello in camera di consiglio. Questo perché si tratta di un sequestro “atipico” ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?