Civile

Alle delibere deve partecipare il custode giudiziario

di Antonio Scarpa

La revoca giudiziale dell'amministratore di condominio non può essere disposta per ogni inadempimento a uno dei tanti obblighi che gravano sul “gestore”.Lo ha chiarito il tribunale di Cremona secondo il quale la mancata azione giudiziaria nei confronti di alcuni condomini morosi non sempre è idonea a far scattare la rimozione. In caso di dispensa da parte dell'assemblea, infatti, l'amministratore può evitare di agire senza incorrere in alcun rischio professionale. Le attribuzioni dell'amministratore - In generale il mancato ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?