Civile

Risarcimento: danno estetico non dimostra la perdita di chance

di Andrea A. Moramarco

La possibilità di un'aspirante modella di sfilare in bikini non è una chance risarcibile, non trattandosi di un'entità patrimoniale valutabile la cui perdita produce un danno attuale. La ricorrente, in seguito alla depilazione definitiva, aveva subito ustioni che l'avevano costretta a partecipare a un concorso di bellezza con il costume intero. Per il giudice però il mancato superamento della prova era dipeso da un «fattore comunque secondario rispetto alla complessiva performance messa in campo dalla giovane» ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?