Civile

Filtro in appello, ricorribilità limitata in linea con la Carta

Francesco Machina Grifeo

La blindatura del cosiddetto «filtro in appello» previsto nel 2012 per deflazionare il contenzioso supera il vaglio della Cassazione. La questione di costituzionalità dell'articolo 348-ter Cpc - motivazione succinta e ricorribilità limitata - è «manifestamente infondata». Lo ha stabilito la Suprema corte, sentenza 11 dicembre 2014 n. 26097/2014 , decidendo sul ricorso di una azienda attiva nella settore dei viaggi collettivi da diporto contro la dichiarazione di inammissibilità del suo appello e contro la decisione di primo grado. ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?