Civile

Privacy: illegittimo trattare i dati ipersensibili fuori dal regolamento

di Aldo Monea

La Corte di Cassazione ha vietato a un Ente locale l'utilizzo delle informazioni sensibili al fine di licenziare un dipendente in quanto raccolti in modo illegittimo. Una Provincia infatti, a seguito di comunicazione anonima che segnalava la presunta attività di escort di un dipendente, procede a verifica, accedendo ai siti web indicati dalla segnalazione e, successivamente, promuove un procedimento disciplinare nei suoi confronti. Concluso l'iter il dirigente competente, con determina del settembre 2011, sanziona il dipendente con la destituzione, ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?