Civile

Sì alla servitù di veduta se la finestra è percepibile dalla strada

di Francesco Machina Grifeo

La «servitù di veduta» può essere usucapita anche se esercitata attraverso opere poste sul fondo dominante - una finestra ed un lastrico solare - non visibili dal fondo servente ma riconoscibili da una «strada pubblica» posta nelle vicinanze. Lo ha stabilito la Corte di cassazione con la sentenza 24401/2014 respingendo il ricorso di una società immobiliare. La vicenda - La Corte di appello di Firenze, in riforma della sentenza di primo grado, aveva, infatti, accertato l'usucapione di ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?