Civile

Licenziamento verbale, tutela reale se non segue la risoluzione scritta

di Francesco Machina Grifeo

«L'inefficacia del recesso verbale non comporta l'applicazione della tutela reale laddove intervenga, prima dell'accertamento di tale inefficacia, un secondo licenziamento, valido nella forma e nella sostanza, in quanto quest'ultimo consentirebbe di superare ogni questione di reintegra, la quale non sarebbe comunque utiliter data». È uno dei passaggi della sentenza emessa dal tribunale di Aosta, il 26 maggio 2014 , chiamato a giudicare su di un caso di licenziamento successivo alla approvazione della cosiddetta legge Fornero, in una azienda di ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?