Professione

Cassa dei professionisti autonoma dall'Ordine nel cancellare periodi contributivi

di Patrizia Maciocchi

La Cassa dei dottori commercialisti può valutare in maniera autonoma rispetto all'Ordine che la professione sia stata svolta legittimamente. E può farlo senza attivare le garanzie difensive previste per i procedimenti davanti al Consiglio dell'Ordine, in virtù del diverso effetto a cui è finalizzata la verifica: in un caso erogare o meno le prestazioni, nell'altro procedere alla cancellazione dall'albo. La sezione Lavoro della Corte di cassazione, con la sentenza 24140 depositata ieri, fa la sua scelta tra orientamenti contrastanti ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?