Civile

Se l’avvocato diventa «pacificatore»

di Giovanni Negri

Due gracili gambe a reggere un corpo robusto non sono certo viatico per una camminata sicura. La riforma della giustizia, qualsiasi cosa si intenda, ha certo obiettivi ambiziosi, almeno sul piano civile: dimezzamento dell’arretrato e durata del primo grado contenuta in un anno. E se il quando è più o meno certo - grosso modo la fine della legislatura - il come è assai più precario. In attesa della messa a punto della più ampia riscrittura ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?