Civile

Merce rovinata? Niente canone

di Andrea A. Moramarco

Il locatore è tenuto, in base al contratto, a effettuare visite periodiche ed eseguire gli interventi opportuni per mantenere la cosa locata in uno stato tale da servire all'uso convenuto. In caso contrario, è legittima la sospensione del pagamento del canone da parte del conduttore. Nel caso, si trattava della locazione di un magazzino nel quale erano depositate merci rovinate dalle abbondanti infiltrazioni di acqua addebitabili al locatore. Tribunale di Campobasso, sentenza 461/2014 ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?