Civile

RESPONSABILITÀ E RISARCIMENTO – Cassazione n. 23443

Nel riconoscere il danno biologico va attentamente vagliata l'incapacità del cittadino a potersi autogestire. Su questa regola quindi la Cassazione rinvia al giudice del merito perché accerti con molta attenzione quale sia il reale grado e percentuale di infermità del paziente in presenza di un irrealistico risultato dal Ctu ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?