Civile

Possibile lo scioglimento del condominio se il complesso è divisibile

di Mario Piselli

In base a una corretta interpretazione degli articoli 61 e 62 delle disposizioni di attuazione del Cc, l'autorità giudiziaria può disporre lo scioglimento di un condominio solo quando il complesso immobiliare sia suscettibile di divisione, senza che si debba attuare una diversa ristrutturazione, in parti distinte, aventi ciascuna una propria autonomia strutturale. Il principio è stato chiarito dalla Corte di cassazione con la sentenza n. 21686 del 14 ottobre 2014. Lo scioglimento del condominio - ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?