Civile

Il delisting non rende la società «diffusa»

di Giovanni Negri

Le società delistate non si considerano automaticamente società “aperte”, cioè emittenti con strumenti finanziari diffusi, ma lo divengono solo se ricorrono i requisiti generali previsti dal Regolamento emittenti, tra i quali vi sono la presenza nel capitale di almeno 500 azionisti rappresentanti il 5% o più e la possibilità di redigere il bilancio in forma abbreviata. Il principio è stato enunciato, affrontando il caso per la prima volta in assoluto, dall'ordinanza della Sezione specializzata in materia d'impresa del Tribunale ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?