Civile

Avvocati, parcella anche senza "incarico" quando c'è la consulenza

Francesco Machina Grifeo

La ‘visita' allo studio di un avvocato per sottoporgli un atto di citazione fa scattare il diritto alla parcella anche se poi il cliente decide di non affidargli l'incarico di difesa in giudizio. Lo ha stabilito la Corte di cassazione, con la sentenza 22737/2014 , respingendo il ricorso di una società immobiliare. La vicenda - In sede di merito, il tribunale di Pisa aveva confermato la decisione del Giudice di pace di liquidare la somma di 738 euro ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?