Civile

Nessun risarcimento per l’assistente del dentista danneggiato dal paziente

Giampaolo Piagnerelli

Una bella stretta di mano non sempre è di conciliazione. E quello che normalmente è visto come gesto di cortesia e di accordo rischia di avere tutt'altro effetto procurando addirittura danni a terzi. Con il richio di dover arrivare fino in Cassazione per escludere la propria responsabilità (sentenza n. 22523/2014 ). I fatti. Alla base della vicenda l'assistente di un dentista che, durante un intervento di estrazione, aveva ricevuto dal paziente una stretta di mano molto ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?