Civile

Telecomunicazioni, nessun canone per l'uso della rete idrica

Francesco Machina Grifeo

Telecom Italia non deve pagare alcun canone di occupazione alla Regione Lombardia per l'attraversamento del cosiddetto «reticolo idraulico demaniale» con le «infrastrutture» della propria «rete di comunicazione». Lo ha stabilito la Corte di cassazione, con la sentenza 22187/2014 , chiarendo che «l'attraversamento del demanio idrico gestito della Regioni, ai sensi degli articoli 86 e 89 del Dlgs 112/1998, da parte di infrastrutture di comunicazione elettronica non è soggetto al pagamento di oneri o canoni che non siano previsti dal ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?