Civile

Va autorizzata l'assunzione del consulente già dipendente della Pa

Francesco Machina Grifeo

Grava sul datore di lavoro privato l'onere di verificare se il soggetto a cui intende conferire un incarico retribuito sia un pubblico dipendente, se così è caso scatta l'obbligo di richiedere un'autorizzazione all'Amministrazione di appartenenza. Lo ha stabilito il Tribunale di Ivrea, sentenza 228/2014 , confermando l'ordinanza ingiunzione con cui l'Agenzia delle entrate aveva imposto ad una società il pagamento di quasi 50mila euro a titolo di sanzioni amministrative (articolo 6, Dl 79/1997) per aver conferito un incarico oneroso ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?