Civile

Micropermanenti, la Consulta salva le tabelle ministeriali

Francesco Machina Grifeo

Micropermanenti avanti così. LaCorte costituzionale, con una sentenza (n. 235/2014) molto attesa, salva il regime differenziato per il risarcimento delle «lesioni di lieve entità» derivanti dalla circolazione dei veicoli a motore. Non è dunque illegittimo l'articolo 139 del Dlgs 209/2005 (Codice delle assicurazioni private) che, per i sinistri al di sotto dei 9 punti di invalidità, prevede un sistema di liquidazione del danno basato su «rigide tabelle ministeriali». Per la Consulta, infatti, non vi è alcuna disparità di ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?