Civile

Valida la notifica dell’impugnazione se la morte di una parte non viene dichiarata

di Eugenio Sacchettini

Più che una decisione è un trattato la sentenza n. 15295 del 2014, un trattato che non si limita a rispondere a quanto richiesto nell'ordinanza interlocutoria che, sulla base di dubbi interpretativi emersi dalla disamina di contrastanti precedenti anche recenti, aveva pensato bene di rimettere alle sezioni Unite la questione dell'ammissibilità del ricorso per cassazione sollevato avverso una persona defunta, ove l'evento interruttivo non fosse stato dichiarato dal procuratore costituito. La decisione tuttavia viene a esondare dagli argini ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?