Civile

Niente assegno per la ex che porta i figli all'estero

di Giorgio Vaccaro

Revoca degli assegni versati dal padre non allocatario a moglie e figli, se la donna si trasferisce all'estero senza autorizzazione. Lo ha stabilito un'interessante ordinanza della Prima sezione famiglia del Tribunale di Roma (giudice Velletti), in una causa di separazione tra due cittadini stranieri con prole, residenti nella capitale. I provvedimenti della fase presidenziale, che prevedevano il regolamento dei diritti dei minori a non perdere il contributo della figura paterna e l'individuazione degli assegni da versare alla madre ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?