Civile

Giustizia civile, la via dell'arbitrato per il contenzioso di primo grado

Giuseppe Sileci

Stando alle previsioni del Ministero, con la "riforma" della giustizia civile ci saranno almeno cinquantamila cause in meno. Per il Presidente del Consiglio, poi, queste misure dovrebbero ridurre drasticamente i tempi dei processi (da tre ad un anno in primo grado). Tuttavia, perché l'ennesimo intervento legislativo dal 1990 ad oggi debba avere maggiore successo dei precedenti, non è dato sapere. Anzi, l'ottimismo dei tecnici di via Arenula sugli effetti della "degiurisdizionalizzazione" del contenzioso civile sembra eccessivo. Fino ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?